Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Tu sei qui:HomeNotizie

Notizie

Life Lagoon Refresh presentato al Wetlands International Europe

17/12/2019

Il 9 dicembre 2019 il progetto Life Lagoon Refresh è stato presentato ai membri del Wetlands International Europe come esempio concreto di interventi di ripristino ecologico delle aree umide in ambienti salmastri.

Con l’occasione è stata inoltre presentata la Call for Interest, che scadrà il 31 gennaio 2020 e che raccoglie le manifestazioni di interesse a replicare l’esperienza del Life Lagoon Refresh nella propria area geografica, per chiunque lavori nell’ambito della valutazione, conservazione e ripristino di siti Natura 2000 in ambienti di transizione.

Ringraziamo ancora i membri delle associazioni partner del Wetlands International Europe per il grande interesse ed ospitalità!

 

Corso di riconoscimento e monitoraggio dell’avifauna acquatica

27/11/2019

In ottobre e novembre 2019, gli esperti di avifauna della sede ISPRA di Ozzano hanno tenuto un corso base di riconoscimento e monitoraggio degli uccelli acquatici nell’ambito del progetto Life Lagoon Refresh. Il corso è stato offerto gratuitamente dal Progetto e si è svolto presso la sede della Regione Veneto in Via Torino a Ve-Mestre (Venezia).


Lo scopo del corso è stato quello di far conoscere il Progetto Life Lagoon Refresh e i suoi obiettivi e di trasferire le conoscenze di base sulle tematiche e le metodologie dei censimenti e su come riconoscere le specie di uccelli acquatici più facilmente contattabili in alto Adriatico. Durante tre intensi pomeriggi (18, 25 ottobre e 8 novembre), ai 38 partecipanti, ospitati dalla Regione Veneto, sono state illustrate nozioni riguardanti: le risorse istituzionali che governano i censimenti dell’avifauna, sia a livello globale che locale; l’importanza del ruolo delle risorse umane; le tecniche ed i metodi di conteggio. Inoltre, i partecipanti hanno avuto modo di apprendere quale sia la caratterizzazione dei soggetti dei censimenti, gli uccelli acquatici, andando ad approfondire le differenze tra le varie specie più comuni e facilmente contattabili.A ciascuno di loro è stato consegnato un attestato di partecipazione e regalatala“Guida degli uccelli d’Europa”, 4° versione edita da Ricca Editore.

Siamo molto orgogliosi dei nostri corsisti, persone molto appassionate e curiose, di varia estrazione, età e formazione, desiderose di apprendere e accrescere la loro conoscenza sulle tematiche inerenti gli uccelli acquatici. Il corso ha destato molto interesse mettendo in luce la voglia di apprendere e la passione dei partecipanti che, sin dai primi scambi, hanno dimostrato grande fervore e attenzione per tutta la durata del corso.

Dato l’ampio consenso da parte dei partecipanti e i suggerimenti ricevuti durante e alla fine del corso, non escludiamo la possibilità di replicare l’iniziativa.

A tutti coloro che fossero interessati a partecipare a questo tipo di attività, consigliamo di tornare a visitare spesso il nostro sito web e le pagine social del progetto, per restare sempre aggiornati su eventi, iniziative e attività in corso. Sono in previsione, infatti, altri eventi sul tema dell’avifauna, tra cui… una caccia fotografica!

 

Terza visita di Monitoraggio per il LIFE LAGOON REFRESH

27/11/2019

Il 30 e 31 ottobre 2019 si è tenuta la terza visita della Monitor esterna designata dalla Commissione Europea.
Come per le visite precedenti, tutti i partner di progetto si sono riuniti il primo giorno presso la sede ISPRA di Chioggia (VE) per illustrare lo stato di avanzamento delle Azioni di Progetto sia per gli aspetti tecnici che amministrativi. Il secondo giorno la visita è proseguita in campo. Sono stati visitati  i cantieri degli interventi morfologici  e idraulici: durante il sopralluogo nell’area Life Lagoon Refresh, la Monitor, Mascha Stroobant, ha potuto constatare dal vivo lo stato di avanzamento dei lavori!

 

 

 

 

NEWSLETTER n.2 LIFE LAGOON REFRESH

28/10/2019

È disponibile nella sezione Download-newsletter del sito la Newsletter n. 2 del progetto LIFE Lagoon Refresh. La Newsletter è suddivisa in macro argomenti e questo numero è dedicato alla realizzazione degli interventi, ai risultati del monitoraggio per la fase ante operam, ai corsi di formazione e alle attività di comunicazione e networking realizzati fino ad oggi (Ottobre 2019), riprendendo da dove ci eravamo lasciati con la prima Newsletter (pubblicata a Marzo 2019).

Ogni Newsletter riporta una descrizione generale del progetto nella parte iniziale e una scheda di approfondimento nella parte finale, descrivendo, di volta in volta, diverse tematiche legate al progetto. Questo numero approfondisce l’Habitat a canneto, uno degli habitat target del progetto, mentre in quello precedente è stato descritto l’Habitat 1150*.

In questo secondo anno sono successe molte cose, tra cui la più importante per il progetto: sono iniziate le Azioni concrete.

Al via gli interventi idraulici e morfologici

10/10/2019

Il progetto Life Lagoon Refresh entra nel vivo. Sono iniziate le attività di cantiere per le azioni Concrete C1 “Opere Idrauliche” e C2 “Interventi di rimodellazione morfologica” (Azioni Concrete C). I cantieri dell’opera idraulica sono in fase di allestimento con delimitazione dell’area di cantiere e preparazione del by-pass della pista ciclabile per il passaggio dei mezzi che realizzeranno la canaletta di immissione dell’acqua dolce dal Sile in Laguna. Per la parte morfologica in laguna è iniziata la fase di cantiere del primo stralcio con l’infissione di file di pali di legno all’interno delle quali vengono alloggiati i sacconi in fibra di cocco degradabili che limiteranno la dispersione dell’acqua dolce e saranno utilizzati come substrato per la piantumazione del canneto. Il termine dei cantieri è previsto entro la fine del 2019. Entrambe le Azioni concrete porteranno al raggiungimento di uno degli obiettivi più importanti del progetto: la ricreazione dell’ambiente ecotonale tipico della fascia di transizione laguna-terraferma, ormai perduto in gran parte della Laguna di Venezia.

colage Cantieri_sitoWeb_new.jpg