Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Tu sei qui:HomeNotizieI primi risultati del monitoraggio dell’Avifauna al XX Convegno Italiano di Ornitologia

I primi risultati del monitoraggio dell’Avifauna al XX Convegno Italiano di Ornitologia

8/10/2019

Dal 26 al 29 settembre 2019 gli esperti di avifauna della sede ISPRA di Ozzano hanno presentato i risultati del monitoraggio ante operam del progetto Life Lagoon Refresh al XX CIO (Convegno Italiano di Ornitologia) svoltosi a Napoli, presso le sedi della Società Nazionale di Scienze, Lettere e Arti, la sede del Real Museo Mineralogico, la Società dei naturalisti e il bellissimo complesso monumentale Donnaregina. Il convegno, organizzato dal CISO, Centro Italiano Studi Ornitologici e da Ardea onlus, ha visto la partecipazione di 230 iscritti tra ornitologi,provenienti da tutta Italia e stranieri, curiosi e addetti ai lavori. Il convegno è stato caratterizzato da  3lectio magistralis di autorevoli ricercatori internazionali, numerosi talk di alto livello, altrettanti simposi e tavole rotonde sul mondo dell'ornitologia a 360 gradi. Il LIFE Lagoon Refresh ha presenziato a tutti e tre gli intensi giorni di attività, presentando inoltre un contributo scientifico (scaricabile qui) in cui sono stati illustrati la mission del progetto, gli obiettivi e, per quanto riguarda gli uccelli, le specie target e le prime analisi dei dati raccolti durante l'anno iniziale del progetto (2018).

Per il primo anno di monitoraggio ante operam, sono più di 6000 i record registrati in 12 uscite di cui 5400 rappresentati da uccelli acquatici. Le specie contattate sono 79, di cui 40 specie afferenti al gruppo degli acquatici: 16 le specie presenti in Allegato I alla Direttiva Uccelli, contattate almeno una volta durante le uscite, 7 le specie target per il progetto afferenti sia agli uccelli acquatici che ai passeriformi da canneto.